Torna a Eventi FPA

partner

POSTE ITALIANE


E' partner di

martedì, 8 Marzo 2016

12:30
13:30

Flussi documentali e Protocollo informatico: la PA tende la mano al cittadino[webinar_poste_8marzo2016]

Ad oggi il 68% delle istanze verso la PA (33 milioni di documenti) sono ancora presentate in modalità cartacea presso gli sportelli della PA stessa. Situazione analoga si verifica nel caso in cui è la PA a scrivere ai cittadini comunicazioni di valore legale: ogni anno la PA invia circa 150 milioni di oggetti postali cartacei.

Il CAD ha esortato l’utilizzo all’interno delle Amministrazioni dei processi documentali e a partire dall'11 ottobre 2015 le Pubbliche Amministrazioni sono tenute, in base all'articolo 7, comma 5 delle Regole tecniche dell’AGID, ad inviare in conservazione il registro giornaliero di protocollo informatico entro la giornata lavorativa successiva. Il protocollo informatico diventa quindi l’entry point per le comunicazioni tra Amministrazioni ed Amministrazioni e cittadini, abilitando la gestione dei flussi documentali e l'insieme di funzionalità che consentono di gestire e organizzare la documentazione ricevuta e prodotta dalle amministrazioni.

Su questo tema FPA in collaborazione con Poste Italiane organizza martedì 8 marzo un seminario on line: la partecipazione è libera e gratuita ma occorre registrarsi on line.

martedì, 22 Marzo 2016

12:30
13:30

SPID: speranze e prospettive per la dorsale digitale del paese[webinar_poste_22marzo2016]

Il Sistema Pubblico per la gestione dell’Identità digitale (SPID), nel rispetto del Regolamento eIDas, è la soluzione che l’Italia accrediterà in Europa al fine di garantire la sicurezza nelle transazioni on line per favorire l’attuazione del Digital Single Market. Il progetto, che si inquadra in un insieme di azioni volte a realizzare l’e-Gov nella cornice del Digital Single Market favorendo e permettendo a tutti di poter interagire anche a livello transnazionale con i servizi digitali erogati dalle pubbliche amministrazioni, costituisce un importante tassello della interoperabilità fra i diversi attori.

Le pubbliche amministrazioni saranno chiamate a rendere disponibili i propri servizi utilizzando le credenziali messe a disposizione di ogni utente dagli Identity Provider. Il progetto sin dai suoi albori rappresenta il primo passo verso la realizzazione di una nuova modalità di usufruire dei servizi in modo progressivamente più “mobile” ed al servizio dei cittadini e delle imprese del territorio.

FPA in collaborazione con Poste Italiane organizza martedì 22 marzo un webinar per analizzare come SPID sia stato recepito dalle Amministrazioni, a seguito dell’emanazione dei regolamenti attuativi emanati dall’Agid e a seguito delle prime sperimentazioni.

La partecipazione è gratuita, occorre registrarsi on line.

cleardot.gif

 

Torna alla lista dei Partner